SPECIALI ELARGIZIONI A FAVORE DEI FAMILIARI SUPERSTITI DEGLI ESERCENTI LE PROFESSIONI SANITARIE, DI ASSISTENTE SOCIALE E DEGLI OPERATORI SOCIO-SANITARI DECEDUTI A CASUA DEL CONTAGIO DA COVID-19

Circolare INAIL n. 1/2023

| Coronavirus | Infermieri | sostegno

A seguito dell’emanazione del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 271, l’articolo 22-bis ha previsto l’istituzione di un fondo destinato alla corresponsione di speciali elargizioni a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, di assistente sociale e degli operatori socio-sanitari deceduti a causa del contagio da COVID-19.

Il fondo è stato istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri con la dotazione di 15 milioni di euro. Con decreto del Ministro per le pari opportunità e la famiglia, di concerto con il Ministro della salute, del 22 settembre 2022 sono state emanate le relative disposizioni di attuazione che prevedono la collaborazione dell’INAIL, successivamente disciplinata dall’accordo stipulato in data 29 dicembre 2022. L’INAIL ha quindi emanato la Circolare n. 1 del 3 gennaio 2023 (allegata) con cui si forniscono le istruzioni per la presentazione delle istanze e l’erogazione della speciale elargizione agli aventi diritto.
Quindi partire dal 3 gennaio 2023 è possibile presentare le istanze per il riconoscimento della speciale elargizione a carico del Fondo istituito presso la Presidenza del Consiglio dei ministri a favore dei familiari superstiti degli esercenti le professioni sanitarie, degli assistenti sociali e degli operatori socio-sanitari impegnati nelle azioni di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 che durante lo stato di emergenza abbiano contratto una patologia alla quale sia conseguita la morte per effetto diretto o come concausa del contagio da Covid-19.

L’istanza deve essere presentata entro e non oltre il 4 marzo 2023 esclusivamente mediante il servizio “Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19” disponibile sul portale INAIL al seguente percorso: Servizi per te> Lavoratore. Per l’accesso al servizio è necessario essere in possesso di SPID, CNS o CIE.

Le istruzioni per la compilazione e la trasmissione dell’istanza sono disponibili nella sezione Guide manuali operativi>Speciali elargizioni familiari vittime Covid-19.
Eventuali richieste di ulteriori informazioni e di assistenza possono essere inoltrate tramite il servizio “INAIL risponde” e nel sotto riportato link è possibile visionare tutta la documentazione relativa:
https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/avvisi-e-scadenze/avviso-speciale-elargizione-fami-liari-superstiti-covid19.html

Da informazioni assunte presso l’INAIL tale procedura non confligge – e quindi si può sommare – a quanto elargito, per le stesse finalità e agli stessi destinatari, dal fondo FNOPI #NoiConGliInfermieri o anche dal fondo “Sempre con voi” della Protezione Civile.

 

INAIL circolare n 1-2023